MUSICA ELETTRONICA

CORSO ACCADEMICO DI I LIVELLO

Triennio di diploma accademico di I livello in Musica elettronica (indirizzo compositivo), un percorso innovativo e all’avanguardia per la formazione di Sound designer e compositori di musica elettronica.

Un percorso all’avanguardia che esplora tecniche e linguaggi di programmazione e fornisce competenze tecniche e culturali specifiche per realizzare le proprie idee artistiche con l’ausilio di strumenti elettronici e applicazioni software allo stato dell’arte.

Durata 3 anni

Frequenza Circa 350 ore di lezione per anno accademico, a frequenza settimanale.

Dove Roma/Milano

Lingua Italiano/Inglese

Il corso è a numero chiuso, rivolto a un massimo di 26 studenti ogni anno, provenienti dai corsi pre-accademici o selezionati tramite audizione.

Formazione di autori ed esecutori di musica elettroacustica. Studio del Feedback come modello di interazione, generazione e sintesi, Neural Synthesis, Pulsers, Plumes, composizione ecosistemica e machine learning. Analisi di artisti contemporanei quali Iannis Xenakis, Gottfried Michael Koenig.

  • C0mposizione di musica elettronica: programmazione, sintesi sonora, Tape Music, Musica aleatoria, Field recording, Composizione algoritmica
  • Live elctronics: Ableton Live, tecniche di sintesi (Analog, Wavetable, Operator), architetture dei plugin: VST e Audio Units, Tecniche di sound design attraverso Virtual Instrument, editing audio su Audacity e Cecilia, sintesi FM2. Tape Music e Musica Elettronica, Musica Aleatoria, Post-produzione e Mastering
  • Musica applicata: sonorizzazione di filmati, documentari, spot, multimedia.
  • Studio dell’armonia pop-rock e delle tecniche di costruzione e armonizzazione della melodia, Linee di basso da armonizzare, Progressioni, Loop di accordi, Oscillazioni di accordi, modalità e postmodalità) elementi di scrittura polilineare: la melodia secondaria in una composizione originale, scrittura di forme pianistiche semplici (canzoni, atmosfere, pezzi caratteristici in vari stili)
  • Elettroacustica: tecniche di sintesi per modulazione, modulazione di ampiezza (AM), Ring Modulation; Filtri anti-aliasing, Signal Noise Rate, Dithering, Pulse Code Modulation e codifica delta/sigma, Acustica ambientale, Risonanze stazionarie in un ambiente a parallelepipedo: equazione di Rayleigh, Risonatori di Helmholtz singoli e multipli, Diffusori di Schroeder.
  • Studio del pianoforte come strumento di lavoro del compositore di musica elettroacustica.
  • Produzioni artistiche originali in collaborazione con Enti e Istituzioni nazionali ed internazionali.

Al termine del triennio accademico di  I livello, lo studente può proseguire i propri studi di perfezionamento nei bienni di secondo livello (aut. Mur) di Live Electronics, Musica applicata, Music Production.

  • Compositori di musica elettronica e elettroacustica
  • Professioni musicali connesse con le tecnologie del suono
  • Professioni musicali connesse con eventi multimediali, installazioni artistiche, sonorizzazioni

Luca Spagnoletti

Federico Placidi

Roberto Semeraro

Stefano Daino

Gabriele Petrillo

FORM

Per richiedere informazioni compila il Form:

Form Hubspot NON TOCCARE!

Script per Form Hubspot NON TOCCARE!

APPROFONDIMENTI

Costruzione del proprio piano di studi personalizzato scegliendo fra oltre 200 diversi insegnamenti dai vari dipartimenti del Saint Louis, una occasione unica per ampliare le proprie competenze e costruire il proprio futuro da professionista in grado di operare in molteplici settori del Music Business.

  • Dipartimento di popular Music: Corsi di Music Management, scrittura per coro, Black Music, Nu-Soul, Scrittura per orchestra pop, Digital Marketing, Konnakol, Musica etnica, Scrittura Creativa.
  • Dipartimento di Jazz: Corsi di improvvisazione jazz, armonia jazz, arrangiamento jazz per sezione ritmica e 5 fiati, arrangiamento per big band.
  • Dipartimento di Composizione e Musica Applicata: Corsi di musica per immagini, musica per videogame, musica per film, sonorizzazione di spot pubblicitari, orchestrazione, armonia tradizionale, tecniche contrappuntistiche.
  • Dipartimento di Musica Elettronica: Corsi di musica elettronica, Live Electronics, Ableton, Reaktor, Max for live
  • Dipartimento di tecnico del suono: Corsi di microfonazione, gestione del missaggio, gestione del proprio home studio, Mastering

Dal 2012 il Saint Louis partecipa al programma Erasmus+ che offre la possibilità ad ogni studente di livello Accademico di realizzare dei periodi di mobilità in altri Istituti di Alta Formazione Musicale Europei ed Extra-Europei per progetti di studio o di tirocinio.

Ogni studente potrà dunque usufruire di un massimo di 12 mesi di studio o tirocinio all’Estero per ogni ciclo di studio (12 mesi max nel triennio, 12 mesi max nel biennio), scegliendo la propria meta tra una ampia ed eccellente offerta di Partner esteri che il Saint Louis ha istituito e consolidato nel tempo.

  • Progetti internazionali speciali: European Jazz Contest, Italian Jazz on the Road, Italian Jazz C.R.E.A”, Minus One – Italian Jazz on the Road to… Tbilisi, Body Sound DiVision

Frequenza obbligatoria nella misura minima dell’80% delle lezioni.

  • FREQUENZA FULL-TIME: Le lezioni si tengono perlopiù con cadenza settimanale. Circa 350 ore di lezione per anno accademico.
  • FREQUENZA PART-TIME: Gli studenti che per motivi di lavoro o di distanza non riescono a frequentare tutte le lezioni previste dal piano di studi possono personalizzare il proprio percorso scegliendo quante materie frequentare di anno in anno. La frequenza part-time implica un probabile prolungamento del corso di studi oltre i 3 anni.

  1. Consulta il Piano di studi e le prove di ammissione: Verifica che la tua preparazione sia in linea con le competenze richieste per le singole prove cliccando sotto su Prove di ammissione e piano di studi
  2. Compila la domanda di ammissione:È possibile presentare la domanda di partecipazione all’esame di ammissione ai corsi accademici di I e II livello dal 3 febbraio al 30 aprile. Domande presentate successivamente saranno prese in considerazione solo sulla base dei posti rimasti disponibili.
  3. Attendi la convocazione e sostieni le prove di ammissione: L’esame di ammissione ai trienni di primo livello è suddiviso in diverse prove, volte a verificare le effettive competenze del candidato e che rispecchiano esattamente i contenuti dell’intero percorso pre-accademico del Saint Louis.

DOCENTI

MASTERCLASS & ARTISTI IN VISITA

ULTIMI CONCERTI DI DIPLOMA

SAINT LOUIS PLAYLIST

keyboard_arrow_up
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.