STORIA E STORIOGRAFIA DELLA MUSICA

Alessandro Cusatelli è autore di quattro concerti per strumento solista e orchestra

  • Concerto per viola, 1986;
  • Concerto per violino, 1990;
  • Concerto per oboe e orchestra, 2007;
  • Sonatina per clarinetto e piccola orchestra, 2013

Numerose altre composizioni sinfoniche, un dramma musicale in un atto (Mary Allen, 1995), varie opere sinfonico-vocali (Libera me, 1997; Ave verum, 1998; due cicli di Lieder per soprano e orchestra); si è inoltre dedicato a un’ampia produzione cameristica, prevalentemente per formazioni di archi.

Le sue opere sono state rappresentate presso

  • L’Orchestra Sinfonica della RAI di Torino
  • L’Orchestra della RAI di Milano
  • Il Teatro dell’Opera di Roma
  • La Fondazione Arena di Verona
  • La Stagione da camera della RAI di Roma.

La Fondazione Arena di Verona ha eseguito in prima assoluta il dramma sinfonico Mayerling nella stagione 1999/2000 del Teatro Filarmonico.

Il Teatro dell’Opera di Roma ha commissionato per la stagione 2000 / 2001 il melologo Udii la voce, udii il grido, dalla Medea di Euripide.

Su commissione dell’Unesco ha partecipato al bicentenario della nascita di A. Puskin con la composizione della cantata Besy («Diavoli») per soli, coro, due pianoforti e percussioni.

Dal 1996 al 2001 è stato membro della Commissione Tecnica della sessione Lirica della SIAE.

Svolge da trentasei anni attività didattica come titolare della classe di Composizione.

È autore di un Trattato di strumentazione, pubblicato dalla Carisch nel Settembre 2007, e di un Trattato di orchestrazione (Febbraio 2010) pubblicato presso la stessa casa editrice.

collaborazioni e eventi

Tecniche degli strumenti ad arco

Alessandro Cusatelli

Alessandro Cusatelli
keyboard_arrow_up
This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.